Il Festival

Due Punti. Perché?

Perché sarai protagonista di uno spazio di incontro tra due mondi che possono arricchirsi a vicenda: la società civile e l’Università.


Perché il Festival ti consentirà di conoscere due sedi universitarie: il campus AgroVet di Grugliasco, con i suoi campi sperimentali, grandi prati e alberate, e il Complesso Aldo Moro, struttura recentissima, collocata in pieno centro a Torino.

Il Festival Due Punti è una strada immaginaria che collega spazi fisici e mentali e ne riduce la distanza

Roberta Gorra, responsabile del progetto

Perché al Festival potrai incontrare due sguardi: quello degli “umanisti”, e quello degli “scienziati”. Troverai infatti i ricercatori del Dipartimento di Lingue e Letterature straniere e Culture Moderne, troverai artisti e scrittori e poi gli scienziati che lavorano presso i Dipartimenti di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari e di Scienze Veterinarie.

cibo, ecosistemi e cultura

Ci relazioniamo costantemente con gli organismi che abitano e plasmano i nostri stessi ecosistemi. Lo facciamo ad esempio per produrre cibo, ma anche quando decidiamo come gestire una foresta o un allevamento, curare un giardino o un animale da compagnia.

Tema centrale del Festival è quindi la riflessione sul nostro ruolo, come individui e comunità, all’interno degli ecosistemi, di cui siamo parte integrante.

Anche le narrazioni orientano le nostre relazioni: scrittori, traduttori, critici e artisti condivideranno i loro sguardi sui paesaggi che li circondano e li abitano.

Le attività in programma permetteranno un incontro inter e multidisciplinare, mostrando ai cittadini e ai ricercatori come i confini della ricerca possano sfumare in un incontro tra saperi

Cristiana Peano, Presidente della Commissione Terza Missione e Comunicazione del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari

Al Festival troverai quindi molti dei temi di ricerca più attuali che oggi caratterizzano i Dipartimenti universitari coinvolti: saranno affrontati usando molti punti di vista, spesso complementari.

la storia del festival

A partire da giugno dell’anno scorso, il Festival si è svolto on line sulla pagina facebook Due Punti Festival: ogni due martedì dalle 9 alle 21 abbiamo proposto interviste, degustazioni, giochi, quiz e consigli di lettura.

Ora che la situazione sanitaria lo consente, vogliamo coronare quest’anno con un evento in presenza in cui finalmente incontrare sia chi ci segue da tempo sia chi solo ora ci ha incrociati.

gli organizzatori

Il Festival Due Punti è un progetto di public engagement finanziato dall’Università degli Studi di Torino, coordinato dal Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari, organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Veterinarie e con il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne.

La Città di Grugliasco, già partner dell’evento, ha concesso il patrocinio all’iniziativa.